Concept StoreC

2015

Il progetto parte dall’esigenza del cliente di valorizzare un ambiente piccolo, coperto da una volta a vela, e di dare maggiore risalto ai prodotti esposti. I due concept sviluppati sono molto diversi tra di loro, ma entrambi rispondono alle richieste della committenza, aggiungendo un certo “contemporary mood” tipico del metodo di lavoro Redò. Il primo concept lavora su un ambiente “shabby chic”, fortemente attuale: colori chiarissimi, reminescenze dei vecchi mobili inglesi, modanature, carta da parati a righe. Quello che tutte le donne desiderano: una stanza armadio, quella dei film, con una grande poltrona centrale per la prova e un tappeto a pelo lungo. Il secondo concept propone invece un ambiente “high tech” in cui strutture in ferro, espositori mobili, linee spezzate ne fanno da padrone. Un negozio che guarda al futuro, alla trasformabilità dello spazio e ai giochi prospettici.