Emanuele Amura

Ingegnere Civile Ambientale

Si laurea in Ingegneria per l’ambiente ed il territorio presso l’università Federico II di Napoli nel 2006, con pubblicazione della tesi “Progetto ed Analisi di Strutture con Dissipatori Viscosi” – applicazione al caso di un viadotto di interesse strategico (viadotto Corso Malta SS162 Dir.). Nel percorso di studi introduce esami quali “Costruzioni in zona Sismica” e “Analisi dei materiali e diagnostica delle strutture” avvicinandosi al mondo della diagnostica e monitoraggio di opere civili, soprattutto con particolare attenzione al rischio sismico, di supporto al progettista e/o collaudatore nelle fasi di verifica strutturale. Lavora dal 2006 al 2013 presso la società Strago Spa, operante nel settore della diagnostica e monitoraggio civile, ambientale e ferroviario, diventando nel tempo referente di commessa aziendale nel settore monitoraggio e partecipando a progetti di ricerca con vari enti quali Università e Consorzi. Nel Gennaio 2014 entra a far parte del team Redò.