Glasfabriek

con Architekten CIE, 2013

Il progetto fa parte di un più ampio intervento di riqualificazione della ex città Philips di Eindhoven, e in particolare la cosiddetta Strijp T. L’intervento comprende l’edificio della Glasfabriek e gli spazi pubblici adiacenti. L’idea è quella di trasformare l’edificio in un centro multifunzionale e aperto a diversi target di utenza. Dagli alloggi temporanei per giovani lavoratori al loft di lusso, dagli spazi di scambio e le aree creative ai garage/esposizione di auto proibitive. Un “hub” in cui il fascino industriale si unisce a un nuovo connubio di creatività e usi contemporanei degli spazi. All’esterno infatti gli involucri resteranno così come sono, si interverrà solo con un efficientamento energetico delle facciate. Dal treno o dall’autostrada adiacenti l’edificio sarà evidenziato da un gioco di luci che, attraverso le grandi vetrate, esalterà le funzioni interne.